Concerti Spettacolo

    Tutti pazzi per la Musica Auditorium di Milano 18 gennaio

    Ruben Jais è Direttore Generale e Direttore Artistico della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi
    Ruben Jais è Direttore Generale e Direttore Artistico della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi

    Ruben Jais sul podio de laVerdi Musica & Scienza

    Per Musica & Scienza 2019/2020

    Tutti pazzi per la Musica, dialogo su Robert Schumann tra laVerdi e lo psicoanalista Marco Focchi

    Biglietti scontati del 34% su Alpostomio.com clicca qui

    Sabato 18 gennaio 2020, ore 18.00 all’Auditorium di Milano, largo Mahler Tutti pazzi per la Musica con Musiche di Schumann con l’Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta daRuben Jais.

    Dopo il primo appuntamento del 19 ottobre 2019, che ha visto protagoniste la Musica e l’Astrofisica a confronto in un appassionante parallelismo tra Beethoven e i buchi neri, con Tutti pazzi per la Musica prosegue la rassegna Musica&Scienza, la novità assoluta della programmazione de laVerdi per la Stagione 2019/2020.

    In Tutti pazzi per la Musica, la Musica è di nuovo a confronto con una disciplina scientifica. E dopo averla rapportata all’Astrofisica, che si occupa del macrocosmo fuori dall’uomo, è il momento di metterla a confronto con la scienza che tratta del microcosmo dentro l’uomo: la psicoanalisi.

    Tutti pazzi per la Musica laVerdi incontra la psicoanalisi

    L’intrigante lezione-concerto che si terrà sabato 18 gennaio 2020 alle ore 18.00 all’Auditorium di Largo Mahler vedrà l’Orchestra sinfonica di Milano Giuseppe Verdi diretta dal Maestro Ruben Jais, che de laVerdi è anche direttore generale e direttore artistico, a confronto con lo psicanalista Marco Focchi.

    Lo psicanalista Marco Focchi direttore dell’Istituto freudiano-sede di Milano

    Marco Focchi psicoanalista a Milano, è direttore dell’Istituto freudiano-sede di Milano, e membro della Scuola Lacaniana di Psicoanalisi di cui è stato presidente dal 2008 al 2011

    Tutti pazzi per la Musica sarà un meraviglioso viaggio interdisciplinare che muove da una figura-chiave del Romanticismo, Robert Schumann, per approfondire il concetto di nevrosi e il ruolo che l’attività artistica può ricoprire in qualità di cura della psicopatologia. Ma non solo. In Tutti pazzi per la Musica, infatti, il sottile margine che separa la normalità dalla follia verrà indagato da due fronti per cogliere l’essenza di ciò che anima la potenza creativa di un uomo eccezionale, come certamente fu Schumann. Il concetto di “devianza” è al centro di questa speculazione. Devianza è sicuramente una maniera in cui viene considerata la psicopatologia rispetto alla normalità. E una devianza rispetto alla normalità, in Schumann, è sempre stata considerata la maniera in cui orchestrò i propri lavori sinfonici. Non è un mistero che i lavori pianistici di Schumann siano considerati capolavori mentre le sue sinfonie non siano considerate all’altezza della sua produzione solistica e cameristica. Il modo in cui trattò l’orchestra non fece mai scuola, questo si può dire, e anzi fu considerato in qualche modo “aberrazione” di un canone, di una regola, di una prassi abbastanza indiscussa fino al suo tempo, e non solo. Decine di grandi direttori, tra cui spicca indubbiamente il nome di Gustav Mahler, hanno cercato di “correggere” le pagine delle partiture orchestrali di Schumann, regolando, raddrizzando la condotta delle parti e la distribuzione delle voci all’interno dell’organico. Un luogo comune vuole identificare la “normalità” di orchestrazione con Beethoven e Brahms, e la “devianza” di tale normalità in Schumann.

    Schumann genio o follia

    L’autore della “Renana” trascorse gli ultimi due anni della sua vita in una casa di cura per malattie mentali, dopo

    La musica di Schumann riflette la natura profondamente individualista del Romanticismo

    Robert Schumann (Zwickau, 8 giugno 1810 – Endenich, 29 luglio 1856) è considerato il padre della musica romantica

    una crisi che lo condusse a un tentativo di suicidio. Dopo la sua morte gli psichiatri dell’epoca si esercitarono tentando di formulare su di lui diverse diagnosi. Oggi possiamo domandarci: era solo patologia o c’era qualcosa di grandioso nel suo genio che era sfuggito di mano?
    L’indagine, un appassionante dialogo interdisciplinare tra la musica dell’Orchestra de laVerdi e il relatore Marco Focchi, avrà come oggetto esempi musicali che vanno da esempi tratti dalle sinfonie di Schumann all’Ouverture del Manfred, un brano sinfonico di rara efficacia espressiva, poco in linea con la struttura canonica dell’Ouverture, e che contiene già in sé quella follia e quella disperazione che sono proprie del protagonista del dramma di Lord Byron, che senza dubbio affascinò il grande Schumann per il suo carattere tormentato.

    Conosciamo grandi creatori nella letteratura, nella pittura e nella musica che hanno incanalato la potenza delle passioni nella loro opera, e che hanno potuto continuare finché gli argini della produzione artistica hanno contenuto il fiume turbolento di quel che si agitava in loro. Un’oscillazione tra normalità e devianza, questa è l’esistenza di questi grandi artisti. E Schumann ne è esempio senza pari.

    Tutti pazzi per la Musica

    Sabato 18 gennaio 2020, ore 18.00

     Ruben Jais sul podio de laVerdi Musica & Scienza

    Ruben Jais è Direttore Generale e Direttore Artistico della Fondazione Orchestra Sinfonica e Coro Sinfonico di Milano Giuseppe Verdi

    Auditorium di Milano, largo Mahler
    Musiche di Schumann Orchestra Sinfonica di Milano Giuseppe Verdi
    Relatore Marco Focchi (psicoanalista)
    Direttore Ruben Jais
    Biglietti scontati del 34% su Alpostomio.com clicca qui

  • Carlo Valli La notte di Pinocchio al teatro Delfino
    Spettacolo Teatro

    La notte di Pinocchio teatro Delfino

    La notte di Pinocchio al Teatro Delfino con un grande Carlo Valli biglietti scontati del 44% su Alpostomio.com clicca qui  Celebre per essere la voce italiana di Robin Williams, interpretazione che…

  • un tributo ai pink floyd a Cassina de' Pecchi e a Milano
    Concerti Spettacolo

    Tributo ai Pink Floyd

    È il momento di Tributo ai Pink Floyd per rendere omaggio a un’altra leggenda del rock La scena musicale – e non solo – guarda al passato e celebra alcuni dei…

  • Spettacolo Teatro

    Max Pisu Recital al Teatro Delfino .

    Max Pisu Recital al Teatro Delfino biglietti scontati del 33% su Alpostomio.com clicca qui L’abbiamo conosciuto a Zelig come uno dei comici italiani più divertenti, ora Max Pisu arriva sul palcoscenico…

  • Oktoberfest 2019 gli stand appartengono alle principali fabbriche di birra che da secoli hanno la sede a Monaco
    Viaggi

    Oktoberfest 2019 con BusForFun

    L’Oktoberfest 2019 con BusForFun, il modo più semplice, economico e divertente per vivere la festa più pazza e stravagante di Germania e non solo. Per molti è un appuntamento imperdibile, per…